Per informazioni
E-mail: info@chirurgiacolorettale.eu

Endometriosi

L'endometriosi è una malattia cronica, originata dalla presenza anomala di tessuto che normalmente riveste la parte interna dell’utero (endometrio), in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo, vagina, intestino.

Si stima che circa il 10% delle donne in Europa sia affetto da endometriosi e che dal 30% al 40% dei casi di infertilità femminile sia dovuto a endometriosi; in Italia le donne con diagnosi conclamata di endometriosi sono almeno 3 milioni.

Tale tessuto in sede anomala si comporta ad ogni ciclo mestruale esattamente come endometrio dell'utero e quindi va incontro a sanguinamento, provoca uno stato infiammatorio acuto e recidivante (cronico). L'infiammazione cronica genera aderenze e retrazione dei tessuti. Il risultato e' il dolore, spesso invalidante, pelvico e cronico associato alle mestruazioni stesse, ma anche durante l'ovulazione.

Altri sintomi possono essere dolore ovarico intermestruale, dolore durante l'atto sessuale o post-coitale, infertilità, aborti spontanei, affaticamento cronico, aumento di infiammazione a carico delle mucose, colite, periodi di stitichezza alternati a diarrea e dolore alla evacuazione.

L'endometriosi può interessare oltre ad altri organi l'intestino, prevalentemente il colon-retto e, più raramente il piccolo intestino o l'appendice.
L’ endometriosi intestinale è tipicamente asintomatica. I sintomi presenti in caso di questa malattia dipendono dalla profondità dell’invasione della parete intestinale. Quando presenti, i sintomi sono spesso vaghi e sovrapponibili ad altre patologie dell'intestino e sono prevalentemente rappresentati da dolore addominale cronico (crampiforme), irregolarita' dell'intestino, dolore alla defecazione, gonfiore addominale.

Tuttavia nelle forme più avanzate può essere presente rettorragia oppure sintomi riferibili ad occlusione intestinale secondaria alla infiltrazione della parete intestinale oppure alla retrazione delle aderenze.
La diagnosi segue una attenta analisi del paziente, sulla base dei sintomi nonché dell’andamento del ciclo mestruale. Così come nell'endometriosi classica sono necessarie ecografia addominale, transvaginale, risonanza magnetica e nel caso di sospetto intestinale necessaria l’esecuzione di una colonscopia.

Per la cura della endometriosi intestinale e'necessario un intervento chirurgico che solitamente viene eseguito per via laparoscopica. Quando si tratta di endometriosi profonda con infiltrazione della parete del viscere si rende necessaria una resezione intestinale con ricostruzione della continuità intestinale (anastomosi) con o senza diversione fecale (stomia) temporanea.

Per un consulto privato

391.4213781

Lasciando il numero sarà piu facile e veloce ricontattarti

Loading ...
Grazie per averci contattato

La nostra equipe

Sito web curato da Pierpaolo Sileri
La nostra équipe si avvale di specialisti di elevata professionalità e lunga esperienza nel campo della coloproctologia.
CHIRURGIA:
Pierpaolo Sileri, Luana Franceschilli e Agostino Scozzarra

Pierpaolo
Sileri

Universita' di Roma Tor Vergata Chiru ...

vai alla scheda

Hamid
Golizadeh

Medicina interna

vai alla scheda

Agostino
Scozzarro

Endoscopia terapeutica e gastroenterolog ...

vai alla scheda

Le nostre sedi

UNIVERSITA' DI ROMA TOR VERGATA POLICLINICO TOR VERGATA

Viale Oxford 81, 00133


Ambulatorio di Proctologia

LUN 9-12, VEN 9-12 previo appuntamento attraverso CUP chiamare il numero 803333

prolasso.rettale@ptvonline.it

CLINICA SANATRIX

Via di Trasone 61, 00199 Roma


Per appuntamenti:
Tel. 391.4213781

Copyright © Chirurgia colon-rettale e mini invasiva

Sito web realizzato da web agency romaWeb Agency Roma rekuest.com*